Approcci innovativi alla formazione per lo sviluppo dell’Economia Sociale


Questionario online per le organizzazioni dell'Economia Sociale

                                                                         

Social Economy 4Ces [1] è un progetto Erasmus+ Alleanze per la Conoscenza che coinvolge 9 partner provenienti da 5 paesi europei il cui obiettivo è mobilitare educatori, studenti e stakeholder dell’Economia Sociale nello sviluppo di metodologie formative innovative per i programmi di studio dedicati a questo settore. Siamo particolarmente interessati ad una specifica metodologia - ispirata all’approccio dei Living Lab – al fine di sviluppare i primi Living Lab per l’Economia Sociale.

Ti invitiamo, in qualità di professionista/organizzazione dell’Economia Sociale, a condividere con noi la tua prospettiva, la tua esperienza e le tue idee su cosa è indispensabile che un programma di studi abbia e su come si possano co-creare e co-progettare approcci educativi innovativi.

Grazie in anticipo della tua partecipazione, ci aiuterai a progettare una nuova metodologia formativa e di apprendimento partecipativa nell’area dell’Economia Sociale.

La tua opinione conta!

 

Tempo stimato per la compilazione: 20 minuti

Nota bene: è possibile salvare le parti compilate e riaprire la survey in un secondo momento. 

 

[1] Questa survey è realizzata all’interno del progetto ERASMUS+ “Social Economy 4Ces”, volto a creare un master internazionale sul tema “Economia Sociale e Sviluppo Comunitario” sviluppando metodologie formative e di apprendimento innovative per i programmi di studio dedicati all’Economia Sociale, con il contributo di accademici, educatori, studenti e professionisti.

Esclusione di responsabilità: 6211511-EPP-1-2020-1-ELEPPKA2-KA

“Il sostegno della Commissione europea alla produzione di questa pubblicazione non costituisce un'approvazione del contenuto, che riflette esclusivamente il punto di vista degli autori, e la Commissione non può essere ritenuta responsabile per l'uso che può essere fatto delle informazioni ivi contenute.”